12/2019 - Aerografie caschi Racing - Aerografie caschi racing kart arai, bell, stilo, sparco e omp

Facebook
You Tube
Twitter
Vai ai contenuti

Menu principale:

INTERVISTA REALIZZATA A FABIO CRETTI

Aerografie caschi racing kart arai, bell, stilo, sparco e omp
Pubblicato da in Aerografie caschi ·
Tags: rotaxgrandfinalsFabioCretti
Fabio Cretti, Pilota con la P maiuscola, ci racconta alcune curiosità riguardo l'anno 2019.

Dopo esserci incontrati sulla pista di Lonato ed aver parlato per oltre 2 ore, ecco che cosa ne è nata....una piccola intervista fatta ad un grande pilota con tanta umiltà da vendere.



Io :" Fabio se dovessi darmi qualche impressione riguardo l'anno 2019 , che cosa mi diresti?"

Fabio :" Quest'anno per me è stato un anno molto difficile,nonostante i buoni risultati, culminati con la vittoria sia del campionato area centro nord che del campionato italiano rotax DD2 Master, ho sofferto tutta la stagione di problemi di set up ed è stata fondamentale per vincere l'esperienza  e la voglia di non dare mai nulla per perso.



Io :" Non è il primo anno che vinci il campionato vero? "

Fabio :" Si vero... ci tenevo tantissimo a vincere per il secondo anno consecutivo il campionato anche perchè volevo tornare a partecipare a una rotax grand finals che secondo me nel panorama kartistico è la gara più bella che c'è.(organizzazione, livello dei piloti e format di gara con materiale uguale per tutti  i piloti fornito dall'organizzazione.)



Io :" Parlami della rotax grand finals "

Fabio :"Alla vigilia sapevo di poter fare bene e puntavo senza mezzi termini alla top 10 ma purtroppo non è stata la mia settimana fortunata, abbiamo sofferto nei primi giorni di problemi sul motore e di conseguenza anche il feeling col telaio non era il top, nei pochi giri che sono riuscito a fare comunque i tempi non erano male; dopo una qualifica buona ma non eccezionale (in pratica al primo turno di guida senza problemi) le prime due manches sembravano far vedere un po di luce, p13 la prima e p12 la seconda, nella terza è successo il disastro. prima un mio errore e poi un incidente causato da un mio avversario che mi è finito letteralmente sopra mi avavano fatto precipitare fuori dalla zona buona non solo per la classifica ma anche per la qualificazione alla finale.
la mia ultima chance era fare una bella prefinale, cosa che tutto sommato mi è riuscita agguantando per un pelo l'accesso alla finale. p35 totale dopo le manches su 72 piloti  con solo i primi 36 che accedono alla finale.



Io :" Quindi hai partecipato alla finale? "

Fabio :"Si ... la finale poi è stata un'altra storia, al primo giro sono riuscito a recuperare 14 posizioni ma poi il motore ha ricominciato ad avere problemi e finire la gara è stato un incubo.chiudo il mondiale in p25 lontano dal mio obbiettivo ma in ogni caso sono soddisfatto perchè in una gara del genere la prima cosa a cui pensare era accedere alla finale (cosa non scontata) e secondariamente perchè anche quest'anno è stata un'esperienza fantastica che resterà nella mia memoria per sempre; purtroppo in queste gare il livello è altissimo e per vincere deve andare tutto bene, telaio motore pilota e anche fortuna.
Io :" Che cosa hai in mente per il prossimo anno? "



Fabio :" Per il prossimo anno sicuramente io mi concentrerò di più sulla mia carriera da team manager e meno da pilota,  focalizzandomi su meno gare ma tutte di livello internazionale, colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro i quali , hanno tifato e mi hanno supportato in questi anni , dai tifosi ai meccanici e le persone vicino a me care....vorrei dire un immenso GRAZIE..




Per informazioni non esitate a contattarci al numero 335-6503476 anche WhatsApp oppure inviateci la vostra richiesta
tramite mail all'indirizzo

























Logo dia design
Regione Torta 14
S.S. 30 ,15012
Bistagno
Dove Puoi Trovarci
Telefono
+39 335-6503476

Mail
infodiadesign@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu